Note biografiche - Fernando Larcher

Fernando Larcher
Dubbio, uno dei nomi dell'intelligenza
J. L. Borges
Vai ai contenuti

Note biografiche

Nato a Rovereto il 15.09.1957, diplomato Operatore Turistico, vive a Folgaria (Trento).
Dal 1987 al 2017 per l'Azienda per il Turismo di Folgaria, Lavarone e Luserna si è occupato di comunicazione, progetti territoriali, editoria cartografica e programmi del Centenario Grande Guerra. Dal 2018 al 2020 per la Fondazione Museo storico del Trentino e per il Comune di Folgaria si è occupato del progetto Parco Museo Malga Zonta - Base Tuono.
In pensione dal 1 gennaio 2021.


Incarichi
  • Dal 2012 e il 2016, per l'APT e in convenzione con la Comunità degli Altipiani Cimbri, si è occupato dei progetti (editoria, eventi, percorsi tematici) per il Centenario Grande Guerra.
  • Dal 2018 al 2020 per la Fondazione Museo Storico del Trentino ha elaborato e gestito il progetto Parco Museo Malga Zonta - Base Tuono.

Mostre ed esposizioni
  • Nel 2018, nell'ambito delle iniziative dedicate al Centenario Grande Guerra, per il Comune di Folgaria ha allestito, nell'area espositiva di Maso Spilzi, la mostra tematica 1918 - L'ultima trincea e, per il Comune di Lavarone, la mostra 1918 - Anche l'onore è perduto.
  • Nel 2019 per il comune di Folgaria ha allestito a Maso Spilzi la mostra tematica #fotostorie e per il Comune di Lavarone, presso il municipio, la mostra Il ritorno, dedicata al centenario del rientro dei profughi dal campo di Braunau.
  • Nel 2020 - 2021 per il Comune di Folgaria si è occupato dell'aggiornamento del percorso tematico Sentiero dell'Acqua (da San Sebastiano e Carbonare), della revisione e riordino dell'Archivio storico fotografico comunale ai fini della pubblicazione on line, dell'allestimento del percorso storico-illustrativo dedicato al Mulino Rella - Hofbach, nella valle del Rio Cavallo - Rosspach e dell'allestimento (ricerche, testi e immagini) dell'allestimento etnografico permanente Vivere e lavorare in montagna - Tragan un arbotan in pérk.

Collaborazioni giornalistiche

  • Dal 1988 al 1992 è stato corrispondente di zona del quotidiano l'Adige
  • Ha collaborato e collabora con testi di carattere storico alla rivista comunale Folgaria Notizie
  • Ha collaborato e collabora con testi di carattere storico-culturale alle riviste PuntoCom e WellCome
  • Ha collaborato con la rivista Dar Foldjo


Ricerche

  • Dal 1994 al 2001 ha condotto per conto del Servizio Beni Librari e Archivistici della Provincia Autonoma di Trento una ricerca toponomastica sul territorio di Folgaria nell’ambito del progetto di compilazione del Dizionario Toponomastico Trentino. Il lavoro, svolto in due fasi, ha permesso di rilevare oltre 2500 toponimi.

Pubblicazioni di carattere storico
  • Nel 1995 per il Comune di Folgaria ha pubblicato il volume storico (775 pagine) Folgaria Magnifica Comunità.
  • Nel 1998 per l’editore Gino Rossato di Valdagno ha pubblicato – in associazione con un video – la guida storica Le Sentinelle del Regno, forti italiani sul fronte della Grande Guerra.
  • Nel 2003 per il Comune di Folgaria ha pubblicato il secondo volume storico (704 pagine) Folgaria – Masi, Vicinie e Frazioni.
  • Nel 2005 per conto dei comuni di Folgaria, Lavarone, Luserna e la Cassa Rurale di Folgaria ha curato, edito dall’Editrice Temi, il volume storico-fotografico Folgaria, Lavarone, Luserna 1915 – 1918. Tre anni di guerra sugli Altipiani nelle immagini dell’archivio fotografico Clam Gallas Winkelbauer.
  • Nel 2006 per conto del Comune di Folgaria, della Cassa Rurale di Folgaria e del Gruppo Ricreativo Culturale Guardia ha pubblicato il volume storico Guardia, da posto di vedetta a paese dipinto.
  • Nel 2007 per il Comitato Asilo Infantile di Folgaria ha pubblicato il libro Asilo infantile di Folgaria 1907 - 2007 - Cent'anni al servizio dell'infanzia.
  • Nel 2010 per il Comune di Folgaria, la Cassa Rurale di Folgaria e la Pro Loco di Mezzomonte ha pubblicato il libro Mezzomonte e la valle del Rio Cavallo - Rosspach.
  • Nel 2012 per la Comunità degli Altipiani Cimbri ha pubblicato il libro La Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri.
  • Nel 2015 per la Comunità degli Altipiani Cimbri ha pubblicato il libro Lettere dal fronte. 1915 - 1918, la corrispondenza della contessina Edina Clam Gallas dal fronte degli Altipiani.
  • Nel 2015 ha curato i testi storici a corredo del volume del fotografo Andrea Contrini I Guardiani del Silenzio.
  • Nel 2016 per il Circolo Culturale Sportivo di Nosellari ha pubblicato il libro Nosellari - Haslach e le frazioni di Dazio, Pra' di Sopra e Buse.
  • Nel 2017 per il fotografo Andrea Contrini ha realizzato i testi del volume fotografico Echi del Silenzio
  • Nel 2019 per il Gruppo Giovani e il Gruppo Alpini di Carbonare, con il sostegno del Comune di Folgaria e della Comunità degli Altipiani Cimbri ha pubblicato il volume Carbonare - Kan Kohligen/Kan Müestar

Guide turistiche
  • Nel 1991 per la De Agostini di Novara ha pubblicato la guida turistica Conoscere Folgaria, Lavarone e Luserna, i Grandi Altipiani Trentini.
  • Nel 1992 per la Ediciclo di Venezia ha pubblicato la guida I Grandi Altipiani Trentini in Mountain Bike.
  • Nel 1997 per l’editore Euroedit di Trento ha pubblicato la guida turistica Folgaria, Lavarone e Luserna, passeggiate ed escursioni sui Grandi Altipiani Trentini.
  • Nel 2008 per Euroedit Trento pubblicato la guida turistica Folgaria, Lavarone Luserna - Guida agli Altipiani Trentini - Passeggiate, storia, clutura e tradizioni. Con il contributo di Armando Valle.

Narrativa
  • Nel 2006 ha pubblicato il libro di racconti Ave Maria Gratia Plena (Arti Grafiche Publistampa Editore).
  • Nel 2008 per lo stesso editore ha pubblicato il secondo libro di racconti D'amore, di guerra e d'altre incredibili stranezze.

Video

  • Nel 1987 per la Videoplay di Rovereto ha curato i testi e la regia del video documentario Castel Beseno, fatti e personaggi del più grande castello trentino (50’)
  • Nel 1988 per la Provincia Autonoma di Trento, Assessorato alle attività culturali, ha curato i testi e la regia del video documentario Il castello torna a vivere (17’)
  • Nel 1991 per l’editore Gino Rossato ha curato i testi e la regia del video documentario La guerra di Conrad Von Hötzendorf, viaggio tra le fortezze austro-ungariche degli Altipiani (50’)
  • Nel 1992 per Velio Produzioni Televisive (Folgaria) ha pubblicato il video documentario Folgaria, Lavarone e Luserna. Gli Altipiani Trentini (30’)
  • Nel 1998 per l'editore Gino Rossato ha curato testi e regia del video documentario Le sentinelle del Regno - Forti italiani sul fronte della Grande Guerra (45' - con guida abbinata)
  • Nel 2017 per l'Istituto Cimbro di Luserna ha curato i testi della serie di puntate televisive dedicate ai resti della cultura cimbra al di fuori dell'area di Luserna (regia di Federico Maraner) Alle Mòine Lentla


Rassegna stampa
_____________________________________________________
Folgaria - Masi, Vicinie e Frazioni (2003)

1907 - 2007 - Asilo Italiano di Folgaria (2007)

D'amore, di guerra e d'altre incredibili stranezze (2008)

Torna ai contenuti